Arredare un monolocale con intelligenza

25/05/2022 Idee

finalmente hai trovato l’appartamento perfetto in cui vivere, un' abitazione che fa esattamente al caso tuo, ma con spazi molto ridotti.

vorresti arredare il tuo monolocale con intelligenza, sai  che non hai spazi da sprecare per questo non devi lasciare nulla al caso. 

sei incerto sulle soluzioni da adottare per sfruttare al meglio ogni centimetro senza rinunciare al comfort e al  design?

niente paura, sei nel posto giusto!  ecco l' articolo perfetto che ti aiuta a gestire i tuoi spazi con intelligenza per renderli agevoli e ben organizzati.

leggi questa mini guida con 5 preziosi consigli “salva spazio”:


1. rendi ampi gli spazi.

naturalmente, per dare l’idea di un appartamento più ampio e luminoso, se hai la possibilità di agire sulla struttura della casa, scegli sempre ambienti open space e, laddove necessario, porte scorrevoli o a soffietto, magari incorniciate da piccole mensole o scomparti ricavati direttamente nella parete, a vista o chiusi da antine, per riporre libri o oggetti di vario genere e sfruttare al massimo ogni spazio disponibile.

se hai la fortuna di disporre di soffitti molto alti, il soppalco è la soluzione perfetta, sia per ottenere stanze aggiuntive, che per creare ripostigli o vani in cui riporre oggetti ingombranti, come piumoni, valigie, scatoloni con dentro abiti da cambio stagione e così via.

per accedere al piano rialzato, la migliore opzione sarà quella di utilizzare una scala a chiocciola o una richiudibile, con il minimo spreco di spazio. per i riscaldamenti, cerca di installare, laddove è possibile, quelli a pavimento che ti permetteranno di eliminare l’ingombro di termosifoni e stufe.

 

2. scegli i colori giusti.


innanzitutto, scegli sempre colori chiari per pareti e mobili, soprattutto per quelli più grandi e ingombranti, come credenze e armadi.

questa regola può essere applicata anche ai tessuti, soprattutto alle tende, per dare all’insieme un aspetto arioso ed evitare di rendere l’ambiente “soffocante” con l’utilizzo di colori troppo scuri.

i colori chiari, infatti, permetteranno anche alla luce naturale di illuminare le stanze, dando la percezione di spazi più ampi.

ad oggi, esistono tantissime palette colori davvero molto raffinate e alla moda, che vedono l’accostamento del bianco, dell’avorio, del panna o del crema, a sfumature di rosa cipria, ghiaccio, grigio perla o tortora.

ricorda di aggiungere qualche dettaglio originale, come cuscini a fantasia, oggetti di design o tappeti dai colori brillanti, per conferire fascino e carattere all’abitazione.

originali anche gli stencil e gli adesivi, da utilizzare su pareti in punti strategici, per enfatizzare lo stile dell’arredo.


3. arredamento salva spazio.


praticamente d’obbligo la scelta di tavoli e sedie pieghevoli, da aprire solo in caso di bisogno.

per spazi molto ridotti, la soluzione è anche far realizzare alcuni elementi su misura, come cucina, divano o armadi.

indispensabile il divano letto o il letto “contenitore”, in cui riporre biancheria da camera o da bagno. utili anche i pouf “contenitore”, da collocare in salotto o in camera da letto. buona l’idea degli armadi “a vista”, che danno una sensazione di apertura e spazio maggiore, anche se ne deriva l’inconveniente di doverli tenere sempre in ordine per evitare l’effetto caos.

nel caso dei monolocali, originale e funzionale l’utilizzo di una grande parete attrezzata da posizionare al centro della stanza per separare la zona giorno dalla zona notte.

in ultimo, agli armadi e ai mobili in genere, preferite sempre le mensole e posizionate diversi specchi alle pareti per dare un senso di profondità.


 4. elettrodomestici slim.


gli elettrodomestici di oggi non sono più come quelli di una volta, ingombranti e rumorosi, ma anzi, se ne trovano davvero di tutti i tipi e tutte le  dimensioni: dal frigo, alla lavatrice, alla lavastoviglie. procurati un metro e scegli gli elettrodomestici di dimensioni ridotte, che si adattano bene ai tuoi spazi.

se non hai balconi o sufficiente spazio all’esterno, ricorda di acquistare anche un’asciugatrice o una lavasciuga. non temere l' ingombro! per chi non lo sapesse, va posizionata direttamente sulla lavatrice, così da sfruttare lo spazio in altezza. questo espediente ti permetterà di risolvere il problema del bucato.


5.errori da evitare.

cerca di non mescolare troppi stili e troppe fantasie, ma scegli sempre mobili e oggetti “slim” e dalle forme lineari.

meglio avere in casa poche cose, ma utili, piuttosto che un gran numero di suppellettili ingombranti.

elimina quindi il superfluo e disponi le luci in modo strategico, evitando zone d’ombra che sembrino ridurre ulteriormente lo spazio a disposizione. ambienti molto luminosi appariranno anche più grandi.

evita troppe lampade e lampadari, opta per una gran quantità di faretti, che darà all’insieme anche un aspetto estremamente chic.

se sei alla ricerca di un monolocale che si adatti perfettamente alle tue esigenze, prova a sfogliare tutte le offerte di tettox2.                                     

ne hai trovato uno ma...non sai  come arredarlo con intelligenza? leggi i consigli di tettox2”.